Sala Pesi

Per conquistare (o riconquistare) la forma, è importante impostare una strategia fitness ad hoc.

La prima caratteristica di un allenamento efficace e di successo è la sua fattibilità.

Per questo motivo, è necessario scegliere una routine fitness compatibile con gli impegni quotidiani e settimanali.

Inoltre, è bene tenere presente che l’allenamento più efficace non è monotono, e comprende sia il movimento aerobico sia la tonificazione.

ALLENAMENTO CON I PESI E ATTIVITÀ AEROBICA

Allenarsi bene significa riuscire ad eseguire un efficace lavoro cardiovascolare e tonificare tutte le fasce muscolari: l’attività aerobica, infatti, è fondamentale per riuscire a bruciare i grassi consumando calorie. Inoltre, si tratta di un tipo di attività che va a stimolare un buon lavoro cardiovascolare, dunque necessaria se si desidera restare in forma o riconquistare il benessere fisico.

Contemporaneamente, è consigliabile integrare un’attività, come l’allenamento con i pesi, che permetta di mantenere i tessuti sodi e tonificare le diverse fasce muscolari: la perdita di peso, infatti, può provocare un “cedimento” dei tessuti, soprattutto nelle zone più critiche come addome, braccia, cosce e glutei.

Le due tipologie di allenamento, poi, dovrebbero viaggiare a braccetto perché ciascuna è essenziale nonché funzionale all’altra: il solo allenamento anaerobico (con i pesi), per esempio, non porta a una perdita di peso, ma in combo con l’attività aerobica rende la sessione fitness completa.

PISCINA COPERTA

La struttura è dotata di una piscina copera da 25 m con 6 corsie

NUOTO LIBERO

Se la tua necessità è quella di conciliare una vita frenetica con un’attività benefica e libera da ogni vincolo di giorno e orario, questa è l’attività che fa per te! Il nuoto libero è infatti sinonimo di libertà: può essere praticato da soli o in compagnia e in qualsiasi momento della giornata, in ogni orario. Sarai tu a scegliere il tuo programma di allenamento, supportato, se avrai bisogno e in base agli obiettivi che vuoi raggiungere, dai nostri istruttori federali sempre presenti in vasca.

Nuotare comporta grandi benefici sia fisici che mentali, grazie al movimento omogeneo e contemporaneo di tutto il corpo, aiutando sia ad aumentare la massa muscolare, tonificandone i tessuti, sia a perdere grassi. Grazie al nuoto vedrai un benessere generale, sia fisico che psicologico, che contribuirà ad aumentare la tua vitalità.

Il nuoto è per tutti coloro che desiderano tenersi in forma e praticare uno sport completo con la massima libertà! Non è necessario saper nuotare in tutti gli stili, si richiede però una discreta acquaticità, con padronanza di almeno uno dei quattro stili.

L’ acquagym può essere considerata una disciplina completa, divertente, adatta ad un pubblico molto vario in termini di età e genere, e rappresenta un modo divertente e molto efficace di fare esercizio fisico. Il benessere che si ricava dall’attività in acqua é spesso di gran lunga superiore a quello che si otterrebbe in palestra.

Donne e uomini di qualunque età, dagli adolescenti ai più anziani, trovano giovamento nelle attività in acqua. Questo magico elemento ha il potere di sostenerci e farci fare meno fatica nello svolgere esercizi e compiti altrimenti difficoltosi, ma ciononostante oppone una resistenza in grado di farci mettere in moto i muscoli in maniera più efficiente. Spostare una massa d’acqua richiede uno sforzo che si traduce in un utilizzo più complesso della nostra forza muscolare: ecco perché dopo una nuotata o una sessione di acquagym siamo sicuramente più stanchi, provati e rilassati che dopo aver trascorso lo stesso tempo facendo esercizi in palestra o all’aria aperta.

L’acquagym è ad esempio molto gettonato, e sicuramente molto benefico, tra le donne in gravidanza. Mentre l’acqua sostiene il peso del corpo e del pacione, inibendo il mal di schiena e lo sforzo eccessivo, le mamme sono in grado di nuotare, fare esercizi di rilassamento, respirazione e visualizzazione utili per permettere un contatto col bambino e per prepararsi al momento del parto con dolcezza e serenità.

ACQUA POSTURALE GYM

La GINNASTICA POSTURALE IN ACQUA è rivolta sia alle persone intenzionate a potenziare, rinforzare e riattivare le articolazioni, sia alle persone con problematiche posturali o patologie alla colonna vertebrale o agli arti. Il corso di ACQUA POSTURAL sfrutta la filosofia della ginnastica dolce, resa ancor meno invasiva dall’ambiente acquatico nel quale si svolge l’attività.  I movimenti facilitati dall’assenza di gravità, agevolano inoltre la distensione, l’allungamento e il potenziamento dei muscoli.

ACQUA TONE

È un’attività di media intensità, mirata a sviluppare la tonificazione di tutti i distretti muscolari attraverso esercizi di coordinazione a difficoltà crescente. Dopo una parte iniziale di riscaldamento, il lavoro si focalizza sui singoli gruppi muscolari sia a corpo libero che con l’utilizzo di piccoli attrezzi tipo manubri, smile, cavigliere.
I benefici dell’aquatone sono numerosi:oltre a una tonificazione generale infatti, grazie al lavoro prolungato e concentrato sui singoli gruppi muscolari in acqua, si ottiene anche un vero e proprio potenziamento muscolare, un notevole miglioramento della capacità cardiorespiratoria e un aumento generale del metabolismo con un considerevole incremento del dispendio energetico e di conseguenza calorico.

A questi si aggiungono tutti i benefici dati dal movimento in acqua:

  • lavorando in assenza di gravità non si rischia di provocare traumi alle articolazioni;
  • i movimenti risultano facilitati sia nella fase di contrazione che di allungamento;
  • si limita l’ipertrofia muscolare pur ottenendo un’ottima tonificazione;
  • migliorano sia il circolo linfatico sia quello arterovenoso con una notevole riduzione della ritenzione idrica e della cellulite.

Ne risulta un allenamento dinamico e divertente di sicura efficacia

ACQUA CIRCUIT TRAINING

Nell’Acqua Circuit gli esercizi si svolgono in un circuito a stazioni e possono essere organizzati ad unisono o in più stazioni di lavoro, ciascuna delle quali coinvolge un diverso distretto muscolare. In aggiunta si eseguono esercizi di allenamento cardiovascolare.

L’Acqua Circuit training è una disciplina adatta a tutti, salvo controindicazioni mediche. È una tipologia di allenamento ideale per chi desidera rassodare  braccia, gambe, glutei e addome ed aumentare il dispendio calorico giornaliero.

HYDROBIKE

«La disciplina dell’hydrobike rappresenta una tipologia di allenamento efficace e sicura che non ha un alto impatto sulle articolazioni e sulla colonna vertebrale. Chiamato anche aquacycling (o aquabike), questo sport ricalca lo spinning con un’importante differenza: si svolge in acqua. Una sessione di allenamento vi richiederà di pedalare su cyclette fissate a fondo piscina e immerse fino al manubrio. L’intensità è variabile e la seduta tipo ha una durata complessiva di 40-50 minuti».

Hydrobike: quali sono i benefici?

L’attività fisica immersi in acqua ci consente di migliorare la circolazione sottocutanea e di ridurre la ritenzione idrica, grazie ad un massaggio linfodrenante che combatte e previene inestetismi su fianchi, glutei e arti inferiori.

L’hydrobike assicura benefici anche a livello cardiovascolare in quanto migliora la resistenza caridiocircolatoria. Infatti, il massaggio idrico continuo stimola la circolazione, oltre che tonificare, grazie alla resistenza creata con l’acqua senza peraltro aumentare eccessivamente la massa muscolare».

In complesso, quindi, i benefici di questa disciplina, se svolta con costanza e regolarità, possono essere visibili e duraturi sui punti più critici del nostro corpo e in tempi relativamente brevi.

ACQUA PILATES

la nuova tendenza per allenarsi anche in piscina

Una delle discipline olistiche più amate oggi si pratica anche in acqua.è una ginnastica fatta di movimenti e posizioni naturali integrate da una profonda concentrazione psicofisica. Il lavoro svolto a corpo libero per eseguire gli esercizi classici del Pilates (utili per allenare sia il corpo che la mente) acquista maggior efficacia se svolto in acqua perché i muscoli riescono a lavorare quattro volte di più che a secco e a migliorare l’ossigenazione dei tessuti.

L’acqua, inoltre,offre una resistenza maggiore dell’aria e aiuta quindi a mantenere meglio le posizioni del Pilates (anche le più difficili) anche se la tensione muscolare per svolgere in acqua gli esercizi è maggiore.

  • Corsi di nuoto bambini/adulti
  • Lezioni private di nuoto bambini/adulti
  • Pallanuoto
  • Agonismo
  • Master corsi sub
  • Corsi assistente bagnante
  • Corsi acquaticità in gravidanza

SALE FITNESS

La struttura ha 4 sale fitness per diverse attività legate al movimento

GINNASTICA POSTURALE

La ginnastica posturale è l’insieme degli esercizi svolti, con l’obiettivo di ristabilire un equilibrio del sistema muscolo-scheletrico.

Attraverso determinati e specifici movimenti, basati sul miglioramento della postura e sulla capacità di controllo del corpo, si cerca di agire su aree del corpo rigide e/o dolenti.

Le esercitazioni svolte, hanno l’obiettivo terapeutico e preventivo, di rieducare il corpo a eseguire i movimenti in maniera corretta e ad assumere le giuste posture nel corso delle attività quotidiane: lavorative, sportive, di riposo, ecc…

Con la ginnastica posturale si possono ottenere dei miglioramenti:

  • nell’elasticità muscolare e mobilità articolare, attraverso specifiche tecniche di allungamento muscolare (sia distrettuale che globale) e mobilizzazioni articolari in grado di prevenire ed eliminare retrazioni muscolari e contratture, così come di preservare l’integrità articolare e connettivale;
  • nella forza resistente e la capacità cardio-respiratoria;
  • dello schema motorio e della coordinazione, grazie a una riorganizzazione del sistema neuromuscolare;
  • nell’equilibrio globale posturale che incide sulla qualità di vita anche sotto l’aspetto emotivo.

TOTAL WORKOUT

L’allenamento total body è uno delle più complete tecniche di allenamento che si possono praticare sia in palestra che a casa.

In base all’intensità dell’allenamento e dei livello di allenamento del soggetto si possono creare diverse intensità di allenamento total body in modo da migliorare complessivamente la forma fisica generale e il benessere

I benefici dell’allenamento total body riguardano sia il potenziamento muscolare, respiratorio e cardiovascolare grazie ad un mix di esercizi statici, dinamici e sessioni cardio con la corsa o con attrezzi cardio come tapis roulant, cyncro e bike.

Il total body workout risulta un valido metodo di allenamento non solo per aumentare la resistenza fisica e la muscolatura, ma anche per aumentare la qualità generale delle prestazioni fisiche e atletiche.

HWAL MOO DO

Il Hwal Moo Do è un’arte marziale coreana per la difesa personale.

HMD significa “Via che insegna a proteggere la vita”.

I dieci regolamenti

1. Essere leale verso la Patria

2. Essere obbedienti con i genitori

3. Amore e rispetto tra marito e moglie

4. Essere cooperativi tra fratelli

5. Essere rispettoso

6. Essere rispettoso e leale con il Maestro

7. Essere leale con gli amici

8. Non uccidere

9. Mai ritirarsi da un confronto

10. Finire sempre quello che si inizia

IL PILATES

Il pilates è un tipo di ginnastica (metodo fitness) di tipo rieducativo, preventivo ed ipoteticamente terapeutico (riabilitativo), focalizzato sul controllo della postura – tramite la “regolazione del baricentro” – a sua volta necessario a guadagnare maggiore armonia e fluidità nei movimenti. Dovrebbero trarre vantaggio dall’esecuzione regolare di pilates soprattutto la colonna vertebrale e il controllo dell’equilibrio.

Benefici del pilates

La versatilità della tecnica ha permesso il suo utilizzo in campo riabilitativo. Nel metodo, la posizione e il movimento di ogni parte sono estremamente importanti e il corpo si muove come un sistema integrato. Quanto più correttamente si usa il corpo nel corso degli esercizi, tanto più correttamente verrà usato in qualsiasi altra circostanza.

Nel suo libro “Return to Life through Contrology”, Joseph Pilates presenta il suo metodo come “arte del controllo motorio”, manifestandosi sotto forma di allenamento e non come una vera e propria terapia. Se praticato con continuità e sistematicità, infatti, il pilates migliora:

  • Flessibilità
  • Forza e resistenza alla forza isometrica
  • Controllo ed equilibrio.

GAG

GAG è un termine formato dalle lettere iniziali delle parole Gambe, Addome e Glutei e indica un allenamento mirato a rinforzare e tonificare queste tre aree e, più in generale, la parte inferiore del corpo.

È costituito da una serie di esercizi da eseguire in piedi, a terra o con l’ausilio di strumenti come pesi e rialzi.

KICK BOXING

La kick boxingè uno sport da combattimento di origine giapponese, diffusosi poi in USA, che combina le tecniche di calcio tipiche delle arti marziali orientali ai colpi di pugno propri del pugilato.

La kick boxing prevede sei differenti discipline che possono essere disputate su tatami (in questo caso si parla di contatto leggero) oppure sul quadrato (contatto pieno).

FUNCTIONAL TRAINING

Il Functional Training utilizza in genere esercizi multi-articolari per costringere il corpo ad avere un equilibrio interno ed attivare meccanismi di stabilizzazione (propriocezione). Questo serve ad aumentare la complessiva mobilità articolare, la forza di più piccoli gruppi muscolari di supporto per aumentare il controllo neuromuscolare.

Ci sono tre obiettivi fitness primari: perdita di peso, aumento muscolare e miglioramento della performance.

CROSS TRAINING

Il cross training è un’attività sempre più diffusa e apprezzata nelle sale di fitness. Permette di migliorare rapidamente la condizione fisica generale  grazie a diversi esercizi realizzati in un tempo stabilito. Gli sportivi lo utilizzano specialmente per ridurre i punti deboli e prepararli a sopportare delle fasi d’allenamento più intensive. completa l’allenamento tradizionale di body-building, che mira a lavorare un muscolo isolato. Da alcuni anni è diventato uno sport di tendenza accessibile a tutti che tende a imporsi come LA disciplina del recupero forma

STEP

L’allenamento con lo step è molto efficace per dimagrire e tonificare tutto il corpo. Lo step simula uno scalino e viene utilizzato soprattutto per fare un lavoro cardiovascolare. Oltretutto, l’altezza dello step è regolabile, in modo da poter gestire l’intensità dello sforzo fisico durante gli esercizi. L’allenamento con lo step consiste in esercizi di ginnastica aerobica, seguendo il ritmo scandito da brani musicali.

SPINNING

o indoor cycling  è uno sport aerobico che consiste nel pedalare ad intensità variabile su una cyclette fissa chiamata spin bike o biking RPM.Fondamentalmente, devi pedalare al ritmo di una musica coinvolgente sotto la direzione di un coach che ti spinge a superare i tuoi limiti. Migliorando la capacità cardio respiratoria e potenziando i muscoli delle gambe, lo spinning bike (Biking RPM) è un’attività fisica intensa che può farti bruciare fino a 800 calorie a seduta.  Questa lezione collettiva entusiasmante e conviviale è consigliata a chi è in buona salute e ha come obiettivo il dimagrimento.

GINNASTICA ARTISTICA

Il principale obiettivo di questo corso è stimolare l’apprendimento di tale disciplina attraverso lezioni intense ma divertenti, finalizzate a migliorare le tecniche di esecuzione di ogni singola allieva / partecipante.

Il corso segue un iter ben preciso, con allenamenti mirati e spalmati settimanalmente nel quale si alternano coordinazione, equilibrio, velocità, scioltezza, forza e mobilità articolare.

Il corso di ginnastica artistica è indirizzato a qualsiasi età, sebbene in molti individuano l’età prescolare ideale per ottenere il miglior rendimento negli anni e la soglia minima degli otto anni per l’attività.

CIRCUIT TRAINING

Per molti, il circuit training (allenamento a circuito o circuito di allenamento) è un tipo di workout ideale per conciliare dimagrimento e tonificazione. Tuttavia, le caratteristiche di questo metodo sono ben più numerose, molte delle quali vantaggiose, anche se con alcuni punti critici da non sottovalutare; più avanti entreremo ulteriormente nel dettaglio.

Circuit training è tuttavia una dicitura generica, perché le combinazioni, le varianti, le interpretazioni e le personalizzazioni dell’allenamento a circuito sono davvero infinite. Qualsiasi sistema che prevede l’organizzazione a percorso con stazioni fisse può essere definito circuito di allenamento. Alcuni esempi di metodi derivati, o comunque simili, sono: aerobic circuit training o cardio fit training, PHA, cardio PHA, spot reduction ecc.

PUMP

Il body pump (o fitness pump) è una tipologia di allenamento nata negli anni Novanta da un’intuizione del neozelandese Philip Mills: unire alla musica l’utilizzo dei pesi e bilancieri. Le prime fan di questa modalità per mantenersi in forma sono state le top model più famose di quel decennio, da Cindy Crawford a Christy Turlington. Il fitness pump è tornato recentemente in auge proprio perché combina i tradizionali esercizi aerobici con un’attività anaerobica che va a potenziare i muscoli. Il risultato è una tonificazione del corpo a 360 gradi.

CALISTHENICS

Il calisthenics è l’arte di usare il proprio peso corporeo come resistenza per allenarsi e sviluppare il fisico. “Calisthenic” è il sinonimo inglese del termine italiano “callistenico” o “calistenico”, un aggettivo qualificativo che si riferisce all’ormai noto metodo o sistema di allenamento basato sulla ginnastica a corpo libero, oppure ad uno specifico esercizio o workout.

La pratica dei calisthenics fu documentata in uso già nell’antica Grecia, ad esempio gli eserciti di Alessandro Magno o degli Spartani nella battaglia delle Termopili.

Il calisthenics ha lo scopo di aumentare la forza pura, la flessibilità e la mobilità articolare sotto sforzo, la produzione e la tolleranza all’acido lattico e la resistenza specifica di breve durata, la capacità funzionale di esercitare forza e migliorare la forma fisica generale (composizione corporea e prestazioni), attraverso movimenti come tirare (pull), spingere (push), piegare (bend), saltare (jump) e oscillare (swing), usando il proprio peso come unica resistenza. Nota: il calisthenics avanzato può essere finalizzato ad aumentare capacità specifiche come quelle di: muscle-ups, leve particolari e vari movimenti freestyle come rotazioni e giravolte.

KRAV MAGA

Il Krav Maga (קרב מגע) è un sistema di combattimento ravvicinato e autodifesa di origine ebraica, nato in ambienti ebraici dell’Europa centro-orientale durante la prima metà del XX secolo.

L’espressione krav maga, in ebraico moderno, significa letteralmente “combattimento con contatto/combattimento a corta distanza”.

È costruito estrapolando e semplificando i movimenti e le tecniche apprese attraverso lo studio delle arti marziali e degli sport da combattimento in modo da renderlo il più semplice ed efficace possibile durante un combattimento senza regole.

PREPUGILISTICA

Contrariamente a quanto si possa pensare e a quanto il nome stesso lascerebbe intuire la prepugilistica non è una disciplina propedeutica alla boxe, bensì una specializzazione che da essa deriva ma che ne è, allo stesso tempo, indipendente. Della ‘sorella maggiore’ la prepugilistica conserva una serie di caratteristiche quali: ritmi, numerosi esercizi, la base tecnica e l’impostazione metodologica.

La Prepugilistica, dal punto di visto tecnico, può essere definita un’attività di addestramento tecnico e tattico per la corretta attivazione delle catene cinetiche (l’interazione tra vari segmenti corporei che sinergicamente attivano i vari movimenti) e per l’esecuzione delle combinazioni ditecniche pugilistiche. In questo caso il lavoro di sparring è sostituito dal lavoro su colpitori specifici e da sedute con i c.d. guanti da maestro; i tipici strumenti di allenamento sono i sacchi, i colpitori appunto, le corde, i manubri, gli elastici, i bilancieri, gli step, la palla medica e i bosu ( acronimo inglese di ‘Both Sides Up’).

PUGILATO

Il pugilato (oppure, dall’inglese: boxing, in francese: boxe) è uno stile di autodifesa e uno sport da combattimento regolato da norme.

Consiste nel confronto, all’interno di uno spazio quadrato chiamato ring, tra due atleti che si affrontano colpendosi con i pugni chiusi (protetti da appositi guantoni), allo scopo di indebolire e atterrare l’avversario. Questo sport è conosciuto, a partire dal XI secolo, anche come la nobile arte, richiedendo ai suoi praticanti le qualità caratteristiche dell’uomo, come il coraggio, la forza, l’intelligenza.

CORSO DA SUB

Il corso sub consentirà di svolgere la maggior parte del lavoro in piscina, al sicuro.

In questo modo si potrà garantire l’acquisizione dei necessari requisiti per operare una vera e propria immersione.

Passare dalla vasca al mare renderà chiaro fin da subito le differenze tra questi due mondi. Prendere parte a uno o più attività di questo tipo consentirà di facilitare il processo d’adattamento.

Così facendo non si sarà costretti a vivere un “trauma” nel giorno della prima vera immersione.

PALLANUOTO

La pallanuoto è uno sport di squadra che si pratica in piscine di dimensioni che variano da 30 x 20 m a 20 x 8 m, con profondità di almeno 1,80 m per le gare internazionali, e almeno 1 m per quelle nazionali. Ogni squadra è costituita da 7 giocatori in acqua, compreso il portiere, e un massimo di 6 giocatori di riserva che potranno dare il cambio agli altri in qualsiasi momento della partita.